Skin Advertising Top
Skin Advertising Sx
Skin Advertising Dx
Chi siamo   Dove siamo   Faq   Condizioni generali   Ordini & Pagamenti   Spedizioni & Consegna   Finanziamenti   Privacy Policy   Cookie Policy   Contattaci
Last Minute
Week Offer
Below Cost
Best Product
Outlet
Produttore
Tropic Marin
Tropic Marin
Altri prodotti dello stesso produttore
CategorieAQUARIUM LINE - Feed RSS
Scheda Prodotto

Tropic Marin 28090 - Test Nitriti (NO2) + Nitrati (NO3) per Acqua Dolce e Marina

Tropic Marin 28090 - Test Nitriti (NO2) + Nitrati (NO3) per Acqua Dolce e Marina
Clicca per ingrandire

Prezzo: 16,10Euro [IvaInc]
Disponibilità: Non disponibile
Quantità: 

 
   
Comunicami gli aggiornamenti di questo prodotto
Fai una domanda su questo prodotto
Stampa la scheda del prodotto

Pulsanti Social Network non disponibili
Attivare i Cookie di Widget Social Network

 Descrizione 

Prodotto: Tropic Marin 28090 - Test Nitriti (NO2) + Nitrati (NO3) per Acqua Dolce e Marina

 

Cosa sono i nitriti e cosa i nitrati?

 

Gli ioni di nitrito e nitrato si formano durante il processo denominato "nitrificazione" dell'ammonio che, a sua volta, è prodotto derivante dalla mineralizzazione dell'azoto organico nell'acquario. I nitriti sono un prodotto intermedio estremamente tossico per pesci e molluschi in quanto bloccano il trasporto d'ossigeno nel sangue ostacolando in questo modo la respirazione cellulare. Normalmente i nitriti derivati dalla demineralizzazione dell'ammonio vengono subito ossidati da batteri nitrificanti in nitrati che sono molto meno tossici.

Quando questo processo di ossidazione da parte dei batteri vieni bloccato, per es. dopo l'inserimento di nuovi filtri, si può avere un notevole aumento della concentrazione dei nitriti. I nitrati invece sono il prodotto finale della nitrificazione che influiscono relativamente poco sulla vita ed il benessere dei pesci e dei molluschi.

La fonte primaria di composti azotati negli acquari è rappresentata dalle proteine contenuti nei residui di cibo, negli escrementi e nei prodotti organici di decomposizione. La concentrazione di nitrati che solitamente si può raggiungere in un acquario non è tossica. In acquari con acqua di mare i nitrati possono, comunque, rallentare la crescita di certi coralli molto sensibili. Un altro problema è collegato, invece, alla forte crescita di alghe.

 

Qual è la concentrazione critica di nitriti?

 

Per gli acquari con acqua dolce concentrazioni di nitriti fra 0, 02 e 0, 10 mg/l sono da considerarsi normali e non nocive. Il livello critico si trova ad una concentrazione di 0, 5 mg/l che non dovrebbe essere superata. Negli acquari con acqua di mare la concentrazione di nitriti dovrebbe essere al di sotto della concentrazione minima rilevabile con il test; già valori al di sopra di 0, 05 mg/l non sono accettabili.

 

Qual  la concentrazione critica di nitrati?

 

Negli acquari con acqua dolce si cerca di solito di non superare i 20 mg/l di nitrati. In generale concentrazioni fino a 80 mg/l vengono considerate ancora accettabili, considerando le specie ed il carico di animali. Il livello critico si trova ad una concentrazione di 100 mg/l, che non dovrebbe essere superata. In questo contesto va considerato il ruolo dei nitrati come elementi nutritivi per le piante e l'importanza di una potenziale redox ottimale.

Spesso le piante soffrono di carenza d'azoto quando la concentrazione di nitrati è troppo alta perché a causa del potenziale redox troppo alto, non sono in grado di assimilare questa fonte d'azoto. Negli acquari con acqua di mare la concentrazione di nitrati non dovrebbe superare 20 mg/l ed in acquari con coralli si consiglia di mantenere la concentrazione al di sotto di 10 mg/l.

 

Come è possibile determinare velocemente e facilmente le concentrazioni dei nitriti e nitrati?

 

Il Test Nitriti/Nitrati di Tropic Marin può essere applicato sia su acqua dolce che su acqua di mare. Le concentrazioni dei nitriti e dei nitrati possono essere rilevate grazie ad una scala colorimetrica che si adatta a concentrazioni di nitriti fra 0-2 mg/l e di nitrati fra 1-100 mg/l.

La capacità funzionale, durante i test di titolazione, è generalmente ridotta in termini di tempo. La durata degli agenti dipende anche dalla durata dello stoccaggio. Per TROPIC MARIN vieni offerta un'indicazione di validitïà minima per il Test Nitriti/Nitrati nei dati contenuto nel libro posto sul lato anteriore della confezione. Se la capacità funzionale non dovesse essere sufficiente, durante il test non vi è alcuna variazione di colore anche con valori di nitrati più elevati. Per verificare l'affidabilità del test con un risultato di misurazione inferiore a 5 mg/l, aggiungere 5 gocce della buretta D alla nuova provetta. L'affidabilità dei reagenti è assicurata se si assiste ad un cambiamento di colore rosa.

Istruzioni:

Determinazione dei nitriti:
1. Agitare le bottigliette dei reagenti prima dell'uso.
2. Risciacquare più volte le cuvette di vetro con l'acqua da testare. Usare la siringa dosatrice per iniettare ogni volta 5 ml di acqua da testare in entrambe le cuvette.
3. Aggiungere quindi 5 gocce del reagente A in una cuvetta, richiuderla con il tappo e agitare brevemente. Lasciare la cuvetta chiusa.
4. Dopo 3 minuti riaprirla e aggiungere 2 gocce del reagente C. Richiudere agitare brevemente. 5. Aprire le cuvette e collocarle entrambe sulla scheda cromatica nitriti. Osservando dall'alto dentro le cuvette aperte, spostare il comparatore sulla scheda cromatica finché entrambe le cuvette mostrano lo stesso colore. Leggere il corrispondente valore di nitriti sul campo cromatico.


Nota sul Test di Nitriti/Nitrati:
I risultati più precisi nella misurazione dei nitrati si conseguono in vasca senza nitriti. Le concentrazioni di nitriti maggiori di 0, 05 mg/l influiscono sulla misurazione dei nitrati, così che prima della misurazione dei nitrati dovrebbe essere verificata anche la concentrazione dei nitriti.
I valori dei nitriti superiori a 0, 05 mg/l si presentano nelle vasche nella fase di rodaggio o in vasche con filtri al nitrato, che non riducono completamente il nitrato.


Determinazione dei nitrati:
1. Agitare le bottigliette dei reagenti prima dell'uso.
2. Risciacquare pi� volte le cuvette di vetro con l'acqua da testare. Usare la siringa dosatrice per iniettare ogni volta 5 ml di acqua da testare in entrambe le cuvette.
3. Aggiungere quindi 10 gocce del reagente A in una cuvetta, mescolare brevemente e aggiungere un cucchiaio raso del reagente B. Chiudere con il tappo e agitare brevemente finché la polvere non sarà sciolta.
4. Riaprire la cuvetta e aggiungere 4 gocce del reagente C. Richiudere agitare brevemente. Lasciare la cuvetta chiusa.
5. Dopo 3 minuti aprire le cuvette e collocarle entrambe sul comparatore. Collocare la cuvetta sulla scheda cromatica dei nitrati. Osservando dall'alto dentro le cuvette aperte, spostare il comparatore sulla scheda cromatica finché entrambe le cuvette mostrano lo stesso colore. Leggere il corrispondente valore di nitrati sul campo cromatico.

Misure da adottare:
Se la concentrazione di nitriti o nitrati ïè troppo alta si raccomanda di:
1. Verificare ed eventualmente ridurre la quantità di cibo.
2. Cambiare parte dell'acqua.
3. Verificare ed eventualmente ridurre il carico di animali.
4. Usare un assorbente per nitriti/nitrati.

Istruzioni per la sicurezza:
Tenere lontano dalla portata dei bambini.
Il reagente A contiene acido acetico. Irritante per gli occhi e la pelle.
In caso di contatto con gli occhi o con la pelle risciacquare abbondantemente con acqua corrente e consultare un medico.
Il reagente C contiene glicole propilenico. Facilmente infiammabile.
In caso di contatto con gli occhi o con la pelle risciacquare abbondantemente con acqua.
In caso di incidente o malessere consultare il medico immediatamente e mostrare la confezione. I reagenti una volta aperti restano efficienti per 12 mesi.


Plugin Social Network non disponibili
Attivare i Cookie di Widget Social Network
Log In
Indirizzo E-Mail:
Password:
Registrati
Ricorda Password
Carrello spesa
Non ci sono Prodotti
Per tutti gli ordini superiori a 39,00Euro e con peso/volume inferiore a 10 kg, le spedizioni in Italia sono gratuite.